Vai al contenuto

Nell'era digitale con progressi tecnologici come se si sostituisse il ruolo dei genitori nella cura dei propri figli. I bambini diventano plurali giocando eccessivamente a smartphone o tablet a casa, lungo la strada o con i mezzi pubblici. Mentre i loro genitori sono anche impegnati a fare altri lavori considerati importanti quanto i loro figli.

Un sondaggio condotto da babies.co.uk su un sito di bambini con sede a Birmingham, in Inghilterra, nel 2013 intitolato "I bambini usano gli smartphone?" È stato scoperto che il 55% dei genitori ha permesso ai propri figli di usare uno smartphone o un tablet.

Di questi, il 30 percento consente l'utilizzo dei dispositivi per poco meno di 1 ora al giorno. Tuttavia, ci sono 14 percento di genitori che danno ai propri figli un margine di libertà per giocare a smartphone o tablet per quattro o più ore al giorno.

Tuttavia, quando giocano con i bambini, i genitori possono usare i dispositivi?

"Oggi non possiamo evitare che i gadget facciano parte della nostra vita quotidiana. Le porzioni sono condivise, non troppe, altri giocattoli sono dimenticati", ha detto Amanda, psicologa infantile.

Amanda non respinge attraverso i gadget i bambini possono ottenere stimoli cognitivi ed emotivi quando il gadget viene giocato con i genitori. Tuttavia, non è sufficiente per la stimolazione motoria come se il bambino stesse giocando fuori, ad esempio giocando a palla.

"La stimolazione tramite gadget è in effetti una stimolazione cognitiva quando si gioca a giochi a colori e così via. Esistono simulazioni emotive e cognitive. Ma si sta ottenendo una stimolazione motoria grossolana, come giocare fuori? Giocare a calcio? È una questione diversa", ha spiegato. "Non è vietato (utilizzare gadget) ma la parte è impostata per essere bilanciata in modo che la massima simulazione dei genitori nei bambini", ha continuato Amanda.

Non ha raccomandato l'uso di gadget per meno di 3 anni. Per quanto riguarda i bambini di età superiore ai 6 anni, l'utilizzo massimo del gadget di 15 minuti è ciò che raccomanda.

Inoltre, nell'uso dei beni tecnologici, esiste un termine chiamato tempo di schermatura. In poche parole, il tempo di visualizzazione è il periodo di tempo durante il quale qualcuno guarda lo schermo di dispositivi tecnologici, come TV, telefoni cellulari o altri dispositivi.

Mari Annates, un'insegnante, ha detto che invecchiando, anche il tempo sullo schermo aumenterà.

"C'è una cosa come il tempo sullo schermo. Maggiore è l'età del bambino, maggiore è il tempo di visualizzazione. Un bambino ha un massimo di un'ora per vedere lo schermo (durata dello schermo), lo schermo della TV, il cellulare, il computer è solo un'ora in 24 ore. Ciò include videochiamate, guardare e altro ", ha detto Mari.

"Il tempo sullo schermo deve essere accompagnato dai genitori. Non puoi lasciarlo "aggiunse Mari.

Quando un bambino si lamenta per chiedere ulteriore tempo sullo schermo, secondo Mari, i genitori devono respingere fermamente la richiesta. Il tempo di schermatura potrebbe non essere eccessivo in base all'età del bambino.

In un'intervista con Wanda Sykes, lo scorso ottobre, Ellen Degeneres ha chiesto l'atteggiamento di Wanda di vietare a sua figlia di giocare con le bambole Barbie. Prima di ascoltare la risposta di Wanda, non immaginare che risponderà sul serio. Ricorda, queste due donne sono dei fumetti, si comportano comici comici. Certo, Wanda rispose in uno stile esilarante.

"Gli hai proibito di interpretare Barbie?" Chiese Ellen nel mezzo della loro intervista. Il pronome che Ellen usa si riferisce a Olivia, la figlia di Wanda che è ancora un bambino.

"No, no. Certo che no. Perché lo so ... come possiamo (sempre) interpretare Barbie nelle case dei sogni. Quando l'ho visto, ho pensato: che cosa (in realtà) ha fatto Barbie? "

Il pubblico rise.

"Reale Deh. Cosa fa Barbie? Cosa insegniamo alle ragazze? Mentre mio figlio, il giocattolo può fare qualcosa. Come il robot trasformatore, manipolato, così la macchina. Ha imparato qualcosa. Il giocattolo gli fa pensare. Ma cosa può fare Barbie? (Davvero) Barbie si è trasformata e allora? "

Il pubblico rise di nuovo.

Anche se stava scherzando, le parole di Wanda sembravano corrette. La parte che i genitori spesso classificano i giochi in base al genere. L'abitudine sta diventando sempre più quando i negozi di giocattoli dividono immediatamente le prese di giocattoli per bambini in rosa per le donne e blu per gli uomini. Quindi qual è il problema?

Senza accorgersene, i genitori e i negozi di giocattoli danno stereotipi ai giocattoli per bambini. Distribuire bambole solo per ragazze, o viceversa, dando ai ragazzi auto, action figure, spade o pistole. Apparentemente, queste scelte di giocattoli avranno un impatto sulla carriera dei bambini.

Ciò è stato successivamente messo in discussione dal governo britannico, che ha poi generato la campagna "Let Toys be Toys" nel 2013. I contenuti di questa campagna incoraggiano i genitori e i negozi di giocattoli a non dividere più i giocattoli per bambini in base al genere e a smettere di applicare determinate etichette ai giocattoli. Perché, secondo il Ministero della Pubblica Istruzione britannico, queste etichette riducono il numero di donne che lavorano nel settore scientifico e matematico.

Questa ipotesi è rafforzata dai risultati della ricerca della British National Statistics Agency (ONS). Oltre l'80% dei professionisti che lavorano nei settori della scienza, della ricerca, dell'ingegneria e della tecnologia sono uomini. Nel frattempo, l'82% del lavoro che coinvolge "la cura, la ricreazione e i servizi pubblici" e il 78% del lavoro relativo a segretarie e amministrazioni sono donne.

Professore di educazione alla Roehampton University, Becky Francis crede anche alla stessa cosa. Secondo lui, la scelta dei giocattoli per bambini dati dall'infanzia formava messaggi su ciò che è appropriato per i ragazzi e ciò che è appropriato per le ragazze. Uno dei suoi studi ha anche scoperto che i ragazzi ricevono più spesso giocattoli che coinvolgono azione (o avventura), costruzione e odori di macchine. Mentre le donne sono dirette a giocare a bambole, e quelle legate a costruzioni "femminili" nella società, come lo styling dei capelli.

Il messaggio che viene inserito involontariamente nel fenomeno è che i ragazzi devono creare qualcosa ed essere risolutori di problemi, mentre le donne devono svolgere un ruolo amorevole e premuroso. "I giocattoli per bambini contengono più informazioni dittative, con istruzioni tecniche e riordino delle cose quando si gioca a Lego o Meccano, mentre i giocattoli per ragazze tendono ad essere in aree fantasiose e creative, che sviluppano abilità diverse", ha detto Francis alla BBC.

La ricerca di Argo, il più grande negozio di giocattoli per bambini nel Regno Unito, rafforza anche la percezione di cui sopra. In effetti, il 60 percento degli adulti che lavorano nel campo del design, come architetti e designer, apparentemente giocano con blocchi durante la loro infanzia. E oltre il 66 percento che lavora in settori legati all'aritmetica, come ragionieri o banchieri, si è divertito a giocare a puzzle mentre era ancora bambino.

Autrice del libro Parenting Beyond Pink and Blue: How to Raise Your Children Free of Gender Stereotypes, che è anche professore all'Università del Kentucky, Cristia Spears Brown rivela i motivi per cui i giocattoli influenzano notevolmente il carattere dei bambini.

Al The Guardian Brown ha spiegato che la mentalità dei bambini tende ad essere in bianco e nero. Questo li rende molto specifici per il loro genere. All'età di 4-5 anni, i bambini iniziano a essere costanti con ciò che viene loro dato o insegnato loro, incluso il tipo di giocattoli che possono giocare.
Nell'articolo intitolato "I giocattoli di genere danneggiano lo sviluppo dell'infanzia?" La scrittrice Guardian Olga Oksman cerca di capire che in realtà non è il tipo di giocattoli che causa l'attaccamento degli stereotipi di genere ai giocattoli per bambini. Ma l'incomprensione dei genitori a cui piace dimenticare anche questi stereotipi, che in seguito diventano un problema perché le donne vengono trattate in modo diverso dagli uomini.
Inoltre, secondo Brown, c'è ancora una cosa che fa radicare lo stereotipo, vale a dire il modo in cui i giocattoli sono commercializzati dalle società di giocattoli. "Tutti i giocattoli sono in realtà neutrali rispetto al genere. Ciò che lo rende non neutro è il modo in cui i giocattoli sono commercializzati ", ha detto Brown.

Al giorno d'oggi, non è più uno spettacolo raro vedere bambini che giocano con gadget in vari luoghi pubblici come centri commerciali, ristoranti e così via. Crescendo in un ambiente moderno con un consumo ad alta tecnologia, i bambini sono vulnerabili all'esposizione eccessiva a vari dispositivi elettronici. Per non parlare del fatto che i bambini dispongano di dispositivi elettronici illimitati a casa, come televisione e computer.

I dispositivi elettronici sono effettivamente utilizzati per supportare il lavoro, l'istruzione, la comunicazione e la ricreazione. Tuttavia, vedendo la realtà attuale, molte persone, compresi i bambini, usano dispositivi elettronici eccessivi. In effetti, molti esperti concordano sul fatto che un uso eccessivo di gadget può avere un impatto negativo sulla salute fisica e mentale, specialmente nei bambini.

Secondo American Academy of Pediatrics (AAP), l'uso eccessivo di dispositivi elettronici sostituirà l'attività fisica, le capacità di esplorazione e l'interazione sociale faccia a faccia nel mondo reale, che è importante per l'apprendimento. Inoltre, guardare troppo a lungo lo schermo può anche disturbare la quantità e la qualità del sonno.

Proprio come altre attività, l'uso di dispositivi elettronici deve avere limiti ragionevoli. Pertanto, l'impostazione del tempo di visualizzazione deve essere applicata ai bambini.

Secondo quanto riferito dal Sydney Children Hospital, il tempo sullo schermo è un termine usato per descrivere la quantità di tempo consentita per vedere uno 'schermo', tra cui televisione, computer, smartphone, tablet e console di gioco.

Il tempo dello schermo viene utilizzato per controllare il tempo dei bambini in modo da non abusare dei dispositivi elettronici. Per i bambini, gli esperti raccomandano non più di due ore di esposizione ai dispositivi elettronici al giorno, mentre ai bambini di età inferiore ai due anni non è raccomandato l'uso di gadget ad eccezione delle videochiamate.

Ovviamente, invitare i bambini a essere disciplinati usando il tempo sullo schermo non sarà facile. È necessaria una buona partecipazione di tutti i membri della famiglia per attuare questa regola.

"Le famiglie devono pensare in modo proattivo all'utilizzo dei dispositivi elettronici dei propri figli e parlarne con loro, perché un uso eccessivo può significare che i bambini non hanno abbastanza tempo durante il giorno per giocare, studiare, parlare o dormire" ha dichiarato Jenny Radesky, MD, autore principale della politica di Media and Young Minds, citata da AAP.

Citando dalla Mayo Clinic, ci sono alcuni suggerimenti che possono essere utilizzati per applicare il tempo dello schermo ai bambini, vale a dire:

  • Invita i bambini a trascorrere più tempo giocando offline
  • Creazione di una zona franca di tecnologia in un determinato momento e luogo. Ad esempio, non ci sono gadget sul tavolo da pranzo durante i pasti o un giorno gratuito gadget in una settimana
  • Utilizzare applicazioni in grado di controllare il periodo di tempo in cui un bambino utilizza il dispositivo
  • La regolamentazione deve addebitare tutti i gadget fuori dalla stanza del bambino durante la notte
  • Non posizionare dispositivi elettronici vicino alle stanze dei bambini
  • Limita il tempo impiegato a utilizzare i gadget per te stesso
  • Elimina i programmi televisivi che non sono adatti ai bambini da guardare

Il gioco è un'attività molto importante per sostenere lo sviluppo dei bambini. Il gioco offre anche l'opportunità ai bambini di sviluppare la creatività mentre sviluppa l'immaginazione, la destrezza, la forza fisica, le capacità cognitive e le emozioni.

Secondo il diario intitolato The Importance of Play in Promoting Healthy Child Development and Maintaining Strong Parent-Child Bonds yang ditulis oleh Kenneth R. Ginsburg, the Committee on Communications, dan the Committee on Psychosocial Aspects of Child and Family Health, menzionato, attraverso i giochi, i bambini in tenera età possono essere coinvolti e interagire con il mondo che li circonda.

Gioca libera ai bambini di essere in grado di creare ed esplorare il mondo nella loro immaginazione e può superare i sentimenti di paura esercitando il ruolo degli adulti. Quando viene data questa libertà, i giochi possono aiutare i bambini a sviluppare la fiducia e la resilienza necessarie per affrontare le sfide future.

Pertanto, anche la scelta di giocattoli per bambini diventa importante. Secondo United States Consumer Product Safety Commission, la scelta di giocattoli per bambini non può essere trascurata. I genitori devono conoscere una serie di buoni criteri di gioco, come i giocattoli che dovrebbero essere attraenti per i bambini, abbinare le capacità fisiche del bambino, sostenere lo sviluppo mentale e sociale del bambino, sono resistenti, sicuri e adeguati all'età del bambino.

Importanti fasi di sviluppo in età da bambini devono anche essere prese in considerazione quando si scelgono i giocattoli per bambini. Di seguito sono riportate raccomandazioni per i giocattoli per bambini in base alla loro fase di sviluppo National Association for the Education of Young Children.

  • Bambini da 0 a 6 mesi

I bambini da 0 a 6 mesi tendono a vedere le persone e seguirle con gli occhi. In genere, i bambini di questa età preferiscono articoli con colori vivaci. A questa età, alcuni bambini sono anche in grado di raggiungere, sollevare la testa, dirigere la testa verso il suono e mettere oggetti in bocca. I bambini possono essere affascinati da ciò che possono fare le loro mani e piedi.

I giocattoli adatti ai bambini di età compresa tra 0 e 6 mesi sono giocattoli che possono essere facilmente afferrati, tenuti, fumati, scossi, come sonagli, palline, massaggiagengive e altri, nonché giochi facili da emettere. Inoltre, i genitori possono anche dare al bambino cose che possono essere ascoltate, come la registrazione di libri, registrazioni di ninne nanne e canzoni semplici

  • Bambini dai 7 ai 12 mesi

I bambini di età compresa tra 7 e 12 anni tendono ad essere più attivi. Di solito, i bambini iniziano a rotolare, sedersi, arrampicarsi su qualcosa, strisciare e alzarsi. Non solo, i bambini di questa età hanno iniziato a comprendere i propri nomi e altre parole comuni, possono identificare parti del corpo, trovare oggetti nascosti e mettere e uscire le cose dal contenitore.

I giocattoli che fanno bene ai bambini dai 7 ai 12 mesi sono giocattoli che possono essere giocati facendo finta, come bambole, veicoli di plastica o di legno con ruote e giocattoli in acqua. Giocattoli che possono essere costruiti, come lego o grandi blocchi morbidi e cubi di legno.

  • Bambino di 1 anno

I bambini di 1 anno sono generalmente in grado di camminare e persino salire le scale. A questa età, i bambini possono già godere della storia, dire le loro prime parole, giocare accanto ad altri bambini e divertirsi sperimentando.

I giocattoli adatti ai bambini di 1 anno sono semplici libri illustrati o fotografie di oggetti reali, telefoni giocattolo, letti e bambole per bambole, passeggini, accessori per vestire, animali di plastica, puzzle, giocattoli a forma di veicolo e giocattoli che possono allenare i muscoli bambini.

  • Bambino di 2 anni

All'età di 2 anni, i bambini rispondono agli altri, spesso si sentono dispiaciuti o tristi quando gli altri hanno la stessa età e spesso fanno il contrario di ciò che vogliono i loro genitori. A questa età, anche i bambini hanno iniziato a sentire paure, specialmente nel suono, nella separazione o negli oggetti più grandi di lui. L'abilità fisica è già molto sviluppata a questa età, i bambini hanno iniziato a saltare da un'altezza, arrampicarsi, appendere con le braccia e rotolare.

I giocattoli giusti per i bambini di 2 anni sono giocattoli che mirano a risolvere problemi, come puzzle di legno, blocchi che si uniscono, oggetti da ordinare per dimensione, forma, colore, odore e oggetti con ganci. Articoli che possono stimolare la creatività dei bambini, come pastelli e pennarelli non tossici e lavabili, carta grande per disegnare e dipingere, carta colorata, forbici per bambini con bordi smussati, lavagne e gesso.

  • Bambini dai 3 ai 6 anni

Di solito, i bambini di età compresa tra 3 e 6 anni non hanno realmente bisogno di un'attenzione intensiva da parte dei genitori come i bambini di età inferiore ai 3 anni. A questa età, i bambini parlano molto, fanno molte domande e amano sperimentare varie cose e le loro limitate capacità fisiche. Ai bambini di questa età piace anche giocare con i loro amici e a volte non vogliono perdere.

I giocattoli adatti ai bambini dai 3 ai 6 anni sono puzzle, collezioni e altri piccoli oggetti da ordinare per lunghezza, larghezza e altezza, giocattoli di trasporto, dispositivi di costruzione, mobili a misura di bambino, giocattoli per cambiare i vestiti, bambole con accessori, teatro delle bambole semplici, giocattoli per disegnare e dipingere, plastilina, giochi di strumenti musicali, libri illustrati con parole e immagini più dettagliate, lettori CD e DVD con una varietà di musica, giocattoli che possono essere calciati o lanciati e molti altri.

Sebbene i genitori abbiano esercitato i propri sforzi per fornire i migliori giocattoli per i bambini, i genitori non dovrebbero comunque essere trascurati nel sorvegliare i bambini quando giocano.

La tecnologia della realtà aumentata (AR) è presente da tempo sui dispositivi basati su Android. Pokemon GO è un gioco popolare che utilizza questa tecnologia. Presente nel 2016, Pokemon GO ha immediatamente attirato l'attenzione dei netizen con l'integrazione di AR.

Oltre a Pokemon GO, ci sono anche molti giochi basati su AR disponibili su Google Play Store. Prova lo stesso entusiasmante gameplay, qui Jaka ci ha fatto conoscere 10 giochi di realtà aumentata che devi giocare su Android. Dai un'occhiata!

10 giochi di realtà aumentata da giocare su Android

  1. Bee Ready

Bee Ready è un gioco di Realtà Aumentata che ha un gameplay semplice. Usando una fotocamera per smartphone, giocherai sparando api intorno a te. Ci sono anche farfalle nel gioco che non possono essere sparate.

Ciò di cui hai bisogno è mantenere il sangue e raggiungere il punteggio più alto. Quando il tuo sangue finisce questo gioco è finito. A volte ci sono palloncini che puoi sparare per ottenere ulteriori munizioni e sangue.

  1. Domino World

Project Tango è uno dei progetti sviluppati da Google utilizzando la tecnologia della realtà aumentata. Domino World è un gioco sviluppato per dispositivi basati su Project Tango.

Come giocare a domino, li sistemerai nell'ambiente circostante come tavoli o sedie. Puoi rilasciarlo per creare un effetto domino. Sfortunatamente questo gioco di realtà aumentata è limitato a pochi smartphone, come Lenovo Phab 2 Pro e Asus Zenfone AR.

  1. Ingresso

Sviluppato da Niantic, Ingress è uno dei migliori giochi di realtà aumentata su Android. Presente prima di Pokemon GO, questo gioco ha infatti attirato l'attenzione di molti giocatori. Ingress richiede anche che tu suoni fuori casa.

Ingress indicherà dove si trova il portale. Devi hackerarlo, costruirlo per la tua squadra e combattere i nemici che vogliono rubare. Ingress può essere un gioco AR alternativo, per quelli a cui non piace giocare a Pokemon.

  1. SpecTrek

SpecTreck è altamente raccomandato a coloro che amano i giochi a tema horror e combinati con la realtà aumentata. Avere un gioco come Pokemon GO, devi andare in giro e catturare i fantasmi che vagano in giro.

Lo scopo principale di SpecTrek è farti giocare fuori casa e passeggiare. Puoi scaricare questo gioco gratuitamente, mentre per la versione completa devi pagare $ 2,49.

La realtà aumentata o comunemente abbreviata come AR stessa è una tecnologia che combina oggetti virtuali bidimensionali o tridimensionali in un ambiente reale. Ecco 5 applicazioni RAOL di realtà aumentata che DEVI provare.

  1. Temple Treasure Hunt

I giochi da tavolo sono molto popolari tra i giovani oggi. Può essere giocato con i tuoi amici, Temple Treasure Hunt è uno dei giochi da tavolo interattivi che devi provare. Oltre a utilizzare l'AR, questo gioco lo combina anche con la funzione di rilevamento della posizione.

Il vantaggio, Temple Treasure Hunt può essere giocato con i tuoi amici utilizzando diversi smartphone contemporaneamente. Purtroppo questo gioco è ancora pieno di molti bug, anche se non è troppo fastidioso.

  1. Toyota 86 AR

Toyota 86 AR è molto eccitante da giocare per quelli di voi che amano i giochi di corse automobilistiche. Oltre ad essere un gioco di Realtà Aumentata, Toyota 86 AR viene anche utilizzato come mezzo di promozione delle principali case automobilistiche mondiali. Per giocare, tutto ciò che devi fare è stampare i segni dati sul gioco.

È possibile posizionare gli indicatori sul pavimento o sul tavolo. Usando una fotocamera, la Toyota 86 AR rileverà automaticamente i marcatori per far apparire l'auto. Puoi andare alla deriva nell'area che desideri.

  1. WOORLD

Proprio come Domino World, il gioco WOORLD è un altro gioco che può essere giocato solo su dispositivi basati su Google Project Tango. In questo gioco, puoi giocare costruendo varie cose nella tua stanza.

WOORLD è molto adatto a far giocare bambini e adulti mostrando una grafica divertente e interessante. Anche se consuma abbastanza batteria, WOORLD può essere scaricato e giocato gratuitamente.

  1. Ghost Snap AR

Ghost Snap AR ti ricorderà brevemente il gioco Fatal Frame o DreadOut. In questo gioco giocherai come guardando attraverso il mirino della fotocamera. Continuerai ad essere inseguito dai fantasmi anche se corri o rimani in silenzio.

Ghost Snap AR è molto eccitante per te che vuoi provare l'adrenalina giocando a giochi horror. Il gioco Realtà aumentata Snap Snap AR può essere scaricato gratuitamente e giocare senza pagare.

La tecnologia continua a svilupparsi. Ora i notebook tradizionali possono essere collegati con gli smartphone. Attraverso la tecnologia basata sulla realtà aumentata (AR) questo può rendere più semplice la pianificazione quotidiana digitale.

  1. Zombies, Run!

Vuoi allenarti mentre giochi con l'inseguimento degli zombi? Zombie Game, Run! potrebbe essere la soluzione. Questo gioco funziona solo quando cammini o corri. Aprirai una nuova trama ogni volta che corri in questo gioco.

Zombi, corri! puoi giocare sia all'aperto che al chiuso se hai un tapis roulant. Questo gioco è molto popolare per te che vuoi rimanere atletico. Zombi, corri! può essere scaricato gratuitamente e devi solo pagare per alcuni contenuti aggiuntivi.

  1. Father.io

I giocatori di First Person Shooter (FPS) sicuramente non perdono il gioco Father.io. Questo gioco offre un'esperienza realistica con i giochi FPS. Utilizzando tag laser, Father.io si è sviluppato in Indiegogo.

Father.io sembra rivoluzionare il gioco FPS. Father.io può essere giocato con gli amici, dividendosi in due squadre, combattendo i nemici e proteggendo gli ostaggi.

Bene, sono 10 giochi basati sulla realtà aumentata che devi giocare su Android. La tecnologia della realtà aumentata sembra cambiare l'esperienza dei giochi mobili. Hai mai giocato a uno dei giochi sopra. Non dimenticare di condividere le tue emozioni nella colonna dei commenti!

Il basket può essere uno degli sport più popolari al mondo, oltre al calcio. In una partita, il basket è giocato da 2 squadre, composte da cinque giocatori. Tuttavia, tutti i giocatori hanno gli stessi diritti di gioco, non ci sono guardie o portieri come nelle partite di calcio.

Il basket è uno degli sport popolari che sono molto richiesti negli Stati Uniti e residenti in altre parti del mondo, come il Sud America, l'Europa meridionale e la Lituania. Non poche competizioni di basket si svolgono ogni anno, come la British Basketball League (BBL) in Inghilterra, la National Basketball Association (NBA) in America.

Il basket è adatto per essere amato perché può essere giocato al chiuso e all'aperto e richiede solo un campo relativamente piccolo. D'altra parte, il basket è anche considerato più competitivo con il ritmo del gioco che tende ad essere più veloce di altri sport calcistici, come pallavolo e calcio.

Gli appassionati di sport sono sicuramente sparsi in tutti gli angoli del mondo, dai bambini agli anziani. Bene, per scoprire maggiori informazioni su questo gioco di basket, ecco le recensioni complete.

Lo scopo dei giochi di basket

In realtà, se visto in generale, se ci esercitiamo sicuramente mira a far rimanere in forma il fitness e la salute. Allo stesso modo nel basket.

Tuttavia, l'obiettivo della partita di basket in particolare è di esercitare in modo che il nostro corpo si senta sano e in forma, possa aumentare l'altezza e allenare la disciplina.

Lo scopo di questo sport non è solo per motivi di salute, ma anche il gioco del basket è uno sport che viene contestato. Quindi il raggiungimento è anche uno dei motivi o degli obiettivi nel giocare a basket.

L'obiettivo principale del gioco del basket è quello di fare quanti più punteggi possibili inserendo il basket nel canestro dell'avversario (basket), oltre a prevenire il reciproco vantaggio di valore. Quando si gioca a basket, ai giocatori è vietato giocare la palla, colpire la palla con i palmi aperti, lanciare, rotolare o dribblare in qualsiasi direzione sul campo di gioco.

D'altra parte, un'abilità fondamentale nel basket è la capacità di sparare palle nel canestro. Questo è il fulcro della strategia di gioco e può fornire risultati reali direttamente per vincere la partita.

Il basket è un gioco di squadra, quindi questo sport allenerà sicuramente il lavoro di squadra. Con una buona collaborazione sarà sicuramente più facile vincere. I giochi di basket possono anche mirare a praticare l'atteggiamento di leadership o leadership. Soprattutto per te che sei stato scelto come capitano.

Perché al piccolo piace giocare a nascondino? Jean Piaget, uno psicologo svizzero dello sviluppo, collega la capacità di tuo figlio di capire che qualcosa di invisibile non significa nulla - con lo sviluppo cognitivo. Secondo Piaget, i bambini di età compresa tra uno e tre anni hanno sviluppato una comprensione del fatto che qualcosa che non appare non significa nulla.

Quindi, se a questa età tuo figlio sta ancora piangendo nel vedere sua madre entrare nella stanza e chiudere la porta, cosa c'è che non va?

A partire dal gioco. I giochi sono il modo più efficace per stimolare lo sviluppo del pensiero dei bambini. Attraverso vari giochi i bambini imparano molte cose. I giochi Peekaboo, ad esempio, aiutano a stimolare lo sviluppo del pensiero dei bambini che cose invisibili, come il volto di un padre o di una madre nascoste sotto una coperta, non significano che non esistano.

Neonati e bambini piccoli adorano questo gioco. I genitori giocano istintivamente anche questo giocattolo con il bambino senza conoscere i benefici esatti. Se all'età di due anni tuo figlio piange ancora quando sei "dietro la porta", devi essere vigile. Potrebbe essere che questo è un segno di mancanza di sviluppo cognitivo acuto del tuo bambino. Le tue accuse sono ovviamente lamentose o codarde del tuo bambino.

Puoi invitarlo a giocare a nascondino. Questo gioco affina lo sviluppo del pensiero del bambino. Che anche se non può essere visto da te, non significa che non esista. E viceversa.

Un altro gioco che può far capire a tuo figlio che gli oggetti che non sono visibili non significa che nulla deve essere nascosto e nascosto. Incoraggia i bambini a nascondere i loro giocattoli sotto la coperta. Quindi chiedigli di tenere gli oggetti dall'esterno della coperta. Chiedi al bambino di nominare gli articoli.

In questo modo il bambino capirà gradualmente che il giocattolo anche se è sotto la coperta non significa che non c'è nulla. A poco a poco puoi sviluppare questo esercizio. Entra nel bagno, chiudi la porta, quindi riaprila mentre il tuo bambino è davanti alla porta del bagno. Dai comprensione ai bambini quando vuoi andare in bagno. Che anche se la porta si chiude non significa che te ne sei andato.

Il trampolino è una delle attività divertenti che colpisce molti bambini e adulti. La sensazione di saltare e rimbalzare, a quali bambini non piace?

Beh, lo sapevi, le mamme, oltre ad essere divertenti, giocare a trampolino si è rivelato essere uno degli esercizi fisici che ha dato straordinari benefici ai bambini. Come gli sport, ecco 5 vantaggi che tuo figlio può ottenere giocando a un trampolino.

  1. Saltare su un trampolino può migliorare le capacità motorie di un bambino

Saltare e saltare su un trampolino è un ottimo modo per migliorare le capacità motorie dei bambini, specialmente per i bambini con bisogni speciali. I benefici sono simili al nuoto. Senza esercitare pressione sui muscoli del corpo, saltare su un trampolino può aiutare lo sviluppo muscolare, rafforzare le ossa e rafforzare le articolazioni.

  1. Suonare il trampolino aiuta a migliorare il coordinamento e l'equilibrio

Quando il bambino rimbalza sul trampolino, il baricentro continuerà a cambiare. Questo fa sì che il bambino debba sempre regolare la posizione di caduta. Questa azione è un esercizio eccellente per migliorare il loro coordinamento ed equilibrio, che sarà utile in tutte le altre attività fisiche.

  1. Il salto aiuta ad alleviare lo stress

Al livello più semplice, saltare su un trampolino è divertente e questo è un ottimo modo per alleviare la pressione dopo una giornata intensa a scuola. Ad un ulteriore livello, concentrazione, piacere e ripetizione quando un bambino rimbalza su un trampolino è molto buono per migliorare le capacità sensoriali di un bambino. Nei bambini con disturbi sensoriali, giocare a trampolini è un modo molto efficace per aiutarli a sfuggire allo stress a causa dell'eccessiva sensibilità ai sensi.

  1. Giocare ai trampolini può aiutare i bambini a comportarsi meglio

Anche se sembra troppo bello per essere vero, i trampolini possono avere un effetto positivo sui problemi comportamentali dei bambini. Il gioco del trampolino fa sì che i bambini spendano la loro energia, il che a sua volta minimizzerà il comportamento negativo.

  1. Il gioco del trampolino rende più facile per i bambini concentrarsi sull'apprendimento

Le mosse attive sul trampolino lanceranno il flusso di ossigeno al cervello, il che rende i bambini più rinfrescati e vigili, consentendo loro di concentrarsi più facilmente sull'apprendimento.

Bene, questi sono i 5 benefici del trampolino nei bambini che non ti aspetteresti. Gli stessi benefici possono essere percepiti anche da voi adulti, lo sapete. Giochiamo a trampolino insieme ai bambini.

Sapevi che i vantaggi di giocare a hula hoop sono positivi per sostenere la salute fisica e lo sviluppo?

Inventato da Arthur K. Merlin e Richard Knerr nel 1958, i cerchi di hula fatti di plastica, rattan e fibra di legno, hanno recentemente iniziato a suonare di nuovo popolare con i bambini di ogni parte del mondo.

Secondo le raccomandazioni della terapia pediatrica North Shore, l'età di 5 anni è il momento più ideale per iniziare a insegnare ai bambini a giocare a hula hoop. Oltre ad avere una buona consapevolezza del corpo, i bambini sono già abbastanza abili da controllare contemporaneamente i movimenti di diversi arti.

Quindi, quali sono i vantaggi di giocare a hula hoop? Leggiamo fino alla fine per conoscere la risposta.

1. Rafforzare il nucleo
Affinché l'hula hoop rimanga nella zona della vita e non cada, è necessario agile per scuotere i fianchi con un ritmo regolare mantenendo l'equilibrio.
Questo movimento durante la riproduzione di hula hoop aiuta a rafforzare tre grandi muscoli centrali, vale a dire i muscoli addominali, i muscoli obliqui e i muscoli della parte superiore della schiena. Bene, i muscoli forti del core sono molto importanti per la postura, la resistenza e il coordinamento del corpo.

2. Rafforza i muscoli in tutto il corpo
Anche se sembra facile, si scopre che ci sono 30 diversi tipi di muscoli nel corpo che si muovono mentre scuotono il cerchio di hula nella zona dell'anca.

Come affermato dalla dott.ssa Lisa Watson ND, quasi tutti i muscoli del corpo possono muoversi se l'hula hoop viene riprodotto su diverse aree del corpo, come i muscoli del torace, della spalla, dell'anca, del ginocchio, della mano, del piede o della schiena.

Ma non solo, il movimento durante la riproduzione di hula hoop può anche alleviare la tensione nella zona lombare mentre raddrizza la colonna vertebrale, in modo che il flusso sanguigno diventi più regolare.

3. Brucia calorie
I vantaggi di giocare a hula hoop sono anche buoni per proteggersi dal rischio di obesità e diabete in futuro.
Secondo uno studio condotto dall'American Council on Exercise, agitare l'hula-hoop in vita per un'ora può bruciare più di 400 calorie all'ora. Equivale a giocare a tennis, trekking, canottaggio o usare una bicicletta statica per 1 ora intera.
Bene, spostare regolarmente il corpo attivamente e bruciare calorie e grasso in eccesso dal corpo è la chiave per proteggere dal rischio di obesità e diabete.

4. Aumentare l'equilibrio e la flessibilità del corpo
La tecnica di base per giocare a hula hoop è di scuotere i fianchi e la colonna vertebrale con un ritmo regolare mantenendo l'equilibrio in tutto il corpo.
Più spesso si gioca a hula hoop, migliore è l'equilibrio e la flessibilità del corpo. In questo modo, anche il rischio di lesioni durante l'esercizio fisico e il movimento attivo può essere notevolmente ridotto.

5. Rafforza il cuore
Anche se più viene visto come un gioco, secondo Edward L. Laskowski, M.D. presso la Mayo Clinic, i hula hoop sono in realtà una delle eccellenti attività aerobiche per rafforzare il cuore e aumentare la resistenza.
Giocare a hula hoop incoraggia il cuore a lavorare in modo più efficiente, riducendo al contempo la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Questo è molto buono per proteggere e rafforzare la salute del cuore.

Ti interessa provare a imparare a giocare a hula hoop?

Ci sono lati positivi, ovviamente ci sono anche lati negativi. Durante questo periodo c'erano davvero un sacco di casi di pistole giocattolo (per la precisione, proiettili di gomma che prendevano di mira duramente) che danneggiavano i bambini, quindi dovevano sottoporsi a chirurgia oculare e persino sperimentare la cecità. Come massimizzare la bontà delle armi giocattolo e ridurre il rischio negativo, la chiave è nelle mani di genitori e adulti intorno ai bambini.

La scelta delle pistole

Un proiettile. Per i bambini piccoli, non comprare pistole a proiettile. Fino a quando il bambino non sa ed è pienamente consapevole di ciò che può essere causato da un proiettile, le pistole a proiettile sono tabù.

Forma. Le pistole non sembrano il più originali possibile. Invece di acquistare pistole simili a MG (un tipo di arma), compra ai bambini una pistola giocattolo di legno, quindi i bambini sono consapevoli che la pistola è un giocattolo, le persone intorno a loro non hanno paura quando i bambini giocano mentre puntano la pistola.

Supervisione e comprensione. Ricorda sempre ai bambini che le pistole non devono essere mirate al viso e non fare del male agli altri. Va anche ricordato che quando sentiamo che il gioco non è più sotto controllo, il gioco deve terminare immediatamente.

Se giochi a paint ball usando le pistole, spiega al bambino che è un gioco fatto solo da adulti.

Scegli videogiochi

Prestare attenzione alle restrizioni di età elencate sulla confezione del videogioco. Per i videogiochi pieni di scene di sangue, omicidio, controtendenza, non è consentito giocare ai minori di 18 anni.

I videogiochi non dovrebbero essere giocati prima che i bambini festeggino il loro 5 ° compleanno.

Scegli videogiochi educativi, ad esempio, che stimolano la logica o insegnano l'aritmetica e il colore, senza dimenticare l'elemento di divertimento.

Cerca di avere un padre, una madre o un altro adulto incaricato di sorvegliare il bambino, accompagnandolo mentre gioca ai videogiochi. Ancora più divertente, se si gioca insieme.

Per i bambini di età pari o superiore a 5 anni, la durata massima dei videogiochi è di mezz'ora. Linger seduto davanti a un computer o altra console di gioco, non ha buoni effetti. È meglio e divertente giocare a cowboy con papà, giusto?