Vai al contenuto

League of Legends sta Intraprendendo Un’azione Decisiva Toxic Players

Il comportamento tossico di altri giocatori in un gioco non è raro. Tuttavia, ciò non significa che essere un giocatore avvelenato sia qualcosa che può essere giustificato. Indirettamente, il comportamento dei giocatori e dei membri della community in generale può avere un impatto negativo sull'esperienza di gioco, soprattutto sulla continuità del gioco stesso.

League of legends, un gioco con una scena di eSport abbastanza stabile, non sfugge al comportamento tossico dei suoi giocatori. In modalità matchmaking, non c'è mai la garanzia di avere un compagno di squadra di supporto. La presenza di giocatori tossici nella squadra può verificarsi frequentemente.

Riot Games attraverso la sua versione ufficiale cerca di affrontare e prendere l'iniziativa per superare i problemi tossici dei suoi giocatori. In questo gioco di genere MOBA, in una squadra ci sarà una divisione dei ruoli in base alle abilità di ogni giocatore.

Non è raro trovare giocatori disposti a intraprendere azioni non di supporto durante una selezione di campioni o una fase di estrazione. Un modello facilmente riconoscibile è l'impulso di assumere determinati campioni e ruoli, in attacchi con un linguaggio leggermente offensivo e offensivo.

In casi più distruttivi, il giocatore può abbandonare deliberatamente il gioco o commettere un'azione di alimentazione intenzionale. Oltre ad aggiungere peso alla tua squadra, il comportamento tossico può facilmente distrarre e scatenare emozioni. Anche alla fine del gioco, il comportamento tossico può ancora essere eseguito inviando messaggi provocatori.

Poiché uno degli obiettivi del gioco è l'intrattenimento e il divertimento, il comportamento dilagante riduce il divertimento del gioco. Giocare a un gioco competitivo e poi vincere ovviamente aggiungerà punti extra all'esperienza di gioco, se il divertimento può davvero essere misurato dai numeri.

Nell'ultimo aggiornamento della patch, Riot Games ha gradualmente aggiunto un pulsante di disattivazione dell'audio e una funzione di report dalla fase di selezione o campione. Con nuove iniziative e funzionalità, Riot Games si impegna a mappare e monitorare comportamenti tossici pericolosi prima dell'inizio del gioco. Premendo il pulsante di disattivazione dell'audio o anche il rapporto, i giocatori avvelenati possono essere messi a tacere durante il percorso e quindi elaborati dal sistema.

Inoltre, Riot Games continuerà a cercare modi per monitorare automaticamente il comportamento tossico e collegarlo al sistema di punizione esistente. Con un chiaro sistema di penalità ci si aspetta che il comportamento tossico possa essere prevenuto e soppresso per mantenere e migliorare l'esperienza del giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *