Vai al contenuto

Intel World Open sarà posticipato al 2021

Dato che anche le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono state rinviate al prossimo anno, non c'è da meravigliarsi che Intel abbia deciso di fare lo stesso. Inizialmente, Intel World Open si è tenuto come evento di apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il motivo per cui i due prestigiosi eventi sono stati posticipati è dovuto alla pandemia del virus Corona.

Negli Intel World Open, ci sono due giochi da giocare, vale a dire Street Fighter V e Rocket League. Ciascuno dei giochi offre un premio di US $ 500 mila. Inizialmente, Intel stava per tenere due turni di qualificazione per l'Intel World Open, vale a dire il turno di qualificazione online e la qualifica LAN tenutasi a Katowice.

Presumibilmente, il round di qualificazione online per l'Intel World Open si terrà il 2 maggio 2020. Sfortunatamente, non è ancora nota la data in cui si terrà l'Intel World Open l'anno prossimo. È probabile che il torneo si svolgerà vicino alle Olimpiadi.

"A causa della pandemia mondiale di COVID-19 (corona virus) e del rinvio delle Olimpiadi, abbiamo deciso di rinviare l'Intel World Open e il round di qualificazione online che dovrebbero svolgersi il 2 maggio del prossimo anno", ha dichiarato Intel attraverso il suo account Twitter ufficiale, come menzionato da Dot Esports. "Anche se non vediamo l'ora della partita tra i migliori giocatori di Street Figter 5 e Rocket League, dobbiamo ancora dare la priorità alla sicurezza e alla salute della comunità".

La pandemia del virus corona ha costretto molti paesi a stabilire lo stato di blocco. Inoltre, le persone sono anche incoraggiate a non uscire di casa. Ciò ha causato il rinvio o la cancellazione di molte attività sportive, a cominciare da gare, campionati di calcio e NBA. Tuttavia, questa è anche un'opportunità per gli eSport di colmare le lacune. La prova, ci sono alcune attività sportive che vengono sostituite da gare di eSport, come le gare NASCAR.

Nel frattempo, Intel ha anche annunciato che avrebbe contribuito con 50 milioni di dollari USA per superare la pandemia del virus corona. I fondi verranno utilizzati per la ricerca sul virus corona, per migliorare i servizi sanitari per i pazienti COVID-19 e facilitare l'accesso all'istruzione online.

"Il mondo deve affrontare enormi sfide nel superare COVID-19", ha dichiarato il CEO di Intel Bob Swan, riferisce Digital Trends. "Intel si impegna ad aprire l'accesso alla tecnologia che può essere utilizzata per superare l'attuale pandemia. Vogliamo anche facilitare l'accesso alle nuove tecnologie e aiutare gli scienziati a trovare modi migliori per affrontare una pandemia in futuro. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *