Vai al contenuto

I Gadget Possono Essere Utilizzati nei Bambini?

Nell'era digitale con progressi tecnologici come se si sostituisse il ruolo dei genitori nella cura dei propri figli. I bambini diventano plurali giocando eccessivamente a smartphone o tablet a casa, lungo la strada o con i mezzi pubblici. Mentre i loro genitori sono anche impegnati a fare altri lavori considerati importanti quanto i loro figli.

Un sondaggio condotto da babies.co.uk su un sito di bambini con sede a Birmingham, in Inghilterra, nel 2013 intitolato "I bambini usano gli smartphone?" È stato scoperto che il 55% dei genitori ha permesso ai propri figli di usare uno smartphone o un tablet.

Di questi, il 30 percento consente l'utilizzo dei dispositivi per poco meno di 1 ora al giorno. Tuttavia, ci sono 14 percento di genitori che danno ai propri figli un margine di libertà per giocare a smartphone o tablet per quattro o più ore al giorno.

Tuttavia, quando giocano con i bambini, i genitori possono usare i dispositivi?

"Oggi non possiamo evitare che i gadget facciano parte della nostra vita quotidiana. Le porzioni sono condivise, non troppe, altri giocattoli sono dimenticati", ha detto Amanda, psicologa infantile.

Amanda non respinge attraverso i gadget i bambini possono ottenere stimoli cognitivi ed emotivi quando il gadget viene giocato con i genitori. Tuttavia, non è sufficiente per la stimolazione motoria come se il bambino stesse giocando fuori, ad esempio giocando a palla.

"La stimolazione tramite gadget è in effetti una stimolazione cognitiva quando si gioca a giochi a colori e così via. Esistono simulazioni emotive e cognitive. Ma si sta ottenendo una stimolazione motoria grossolana, come giocare fuori? Giocare a calcio? È una questione diversa", ha spiegato. "Non è vietato (utilizzare gadget) ma la parte è impostata per essere bilanciata in modo che la massima simulazione dei genitori nei bambini", ha continuato Amanda.

Non ha raccomandato l'uso di gadget per meno di 3 anni. Per quanto riguarda i bambini di età superiore ai 6 anni, l'utilizzo massimo del gadget di 15 minuti è ciò che raccomanda.

Inoltre, nell'uso dei beni tecnologici, esiste un termine chiamato tempo di schermatura. In poche parole, il tempo di visualizzazione è il periodo di tempo durante il quale qualcuno guarda lo schermo di dispositivi tecnologici, come TV, telefoni cellulari o altri dispositivi.

Mari Annates, un'insegnante, ha detto che invecchiando, anche il tempo sullo schermo aumenterà.

"C'è una cosa come il tempo sullo schermo. Maggiore è l'età del bambino, maggiore è il tempo di visualizzazione. Un bambino ha un massimo di un'ora per vedere lo schermo (durata dello schermo), lo schermo della TV, il cellulare, il computer è solo un'ora in 24 ore. Ciò include videochiamate, guardare e altro ", ha detto Mari.

"Il tempo sullo schermo deve essere accompagnato dai genitori. Non puoi lasciarlo "aggiunse Mari.

Quando un bambino si lamenta per chiedere ulteriore tempo sullo schermo, secondo Mari, i genitori devono respingere fermamente la richiesta. Il tempo di schermatura potrebbe non essere eccessivo in base all'età del bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *