Vai al contenuto

Free Fire di Garena sembra aver iniziato con successo negli Stati Uniti (USA). PUBG Mobile e Free Fire sono spesso paragonati a duri rivali perché sono i giochi battle royale più popolari su piattaforme mobili che sono ugualmente forti nella scena degli eSport. Abbiamo confrontato PUBG Mobile e Free Fire in ogni aspetto qualche tempo fa. Ma questa volta, Free Fire è riuscita a superare i suoi avversari nel mercato statunitense.

Nel primo trimestre di quest'anno, Free Fire è riuscita a registrare un fatturato di 100 milioni di dollari. Nel frattempo, PUBG Mobile di Tencent ha guadagnato "solo" 68 milioni di dollari. Questa cifra è secondo i dati della Sensor Tower. Per essere ancora più seri, il reddito del primo trimestre da Free Fire è stato 4,5 volte maggiore rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Nel frattempo, le entrate di PUBG Mobile sono aumentate solo del 9%.

I giochi sparatutto per piattaforme mobili sembrano essere i preferiti per il mercato dei giocatori degli Stati Uniti. Il motivo è che, se Free Fire è al primo posto come il gioco mobile con le maggiori entrate (massimo incasso) e PUBG Mobile è al secondo posto, anche dal terzo al quinto posto sono pieni di giochi sparatutto.

Call of Duty Mobile è al terzo posto, leggermente alla deriva rispetto a PUBG Mobile. Al quarto e quinto posto ci sono Zooba e Bullet Echo. È interessante notare che, anche se nel mercato statunitense Free Fire è in testa, a livello globale / mondiale, le entrate di PUBG Mobile sono ancora molto superiori a Free Fire. Il fatturato globale di PUBG Mobile (744 milioni di dollari) nel primo trimestre è stato quasi 3 volte superiore a quello di Free Fire (255 milioni di dollari). A livello internazionale, Call of Duty è ancora al terzo posto con 182 milioni di dollari.